Kacchako, la ship che divide i fan di My Hero Academia Kacchako = Kacchan (Bakugou) + Ochaco (Uraraka)

Kacchako, la ship che divide i fan di My Hero Academia

Oggi parliamo di un argomento che sta molto a cuore a tutte noi fangirl di My Hero Academia: la ship di Bakugou con Uraraka.

Nel caso qualcuno ancora non lo sapesse, nel gergo di qualunque fandom , una ship è una storia d’amore (potenziale) tra due personaggi, per cui lo spettatore fa il tifo. Non è necessario che i due protagonisti abbiano effettivamente una relazione, nello svilupparsi della storia, anzi ciò raramente avviene. Di solito più improbabile è la coppia, più è oggetto di fantasie e fanart da parte degli appassionati.

Bene, tra i protagonisti di My Hero Academia la coppia che suscita più clamore tra i fan è quella (virtualmente) formata da Katsuki Bakugou e Ochaco Uraraka.

Kacchako, la ship che divide i fan di My Hero Academia
tutti i crediti spettano all’autore

Una parte delle spettatrici sostiene con passione questa ship, mentre il resto la boicotta con altrettanta intensità, arrivando a biasimare pubblicamente chi crea immagini, fanfiction o fan-video che mettono fittiziamente assieme l’irascibile Kacchan e la dolce Ochaco.

Piaccia o meno, la quantità di materiale di ogni tipo su questa “coppia” pubblicato sul web è sbalorditiva ed è proprio per questo che vogliamo parlarne qui. Come nasce l’idea di una Kacchako? E’ tutta campata per aria o c’è la possibilità che la coppia Kacchan e Ochaco diventi canon (ovvero ufficiale) prima o poi?

Come nasce la convinzione che tra Bakugou e Uraraka ci sia attrazione?

Tutto comincia con la sfida che li vede protagonisti nella fase finale dello Sports Festival nella 2° stagione. Uraraka è terrorizzata all’idea di scontrarsi con il più forte e impietoso degli aspiranti eroi della classe 1-A, tuttavia raccoglie tutto il proprio coraggio e la propria motivazione e scende in campo pronta a dare il massimo.

Kacchako, la ship che divide i fan di My Hero Academia
credits @DailyKrumbs

La battaglia a colpi di Quirk tra i due è indubbiamente una delle pagine più emozionanti della saga e il fortissimo Kacchan, pur uscendo vincitore, è costretto a non risparmiarsi per tenere testa ad Uraraka. Nel corso della sfida, egli finisce per riconoscere la compagna come degna avversaria: un’eroina tutt’altro che fragile e inoffensiva, come lui stesso ammette.

Bakugou, l’aspirante eroe che sembra non rispettare niente e nessuno, tanto che non si disturba neppure ad imparare i nomi dei suoi compagni di classe e si limita ad apostrofarli con sbrigativi nickname, alla fine del combattimento si rivolge ad Uraraka chiamandola addirittura col suo vero nome, privilegio (riservato davvero a pochissimi altri) che non è passato inosservato tra i fan. Una dimostrazione di considerazione niente affatto scontata.

Kacchako, la ship che divide i fan di My Hero Academia
credits @DailyKrumbs

In generale, nello scontro fisico tra i due, i fan sembrano aver letto qualcosa di molto sensuale. Difficile dire se ciò fosse anche nelle intenzioni degli autori ma indubbiamente, nel confronto, di passione i due ne hanno messa davvero molta!

Inoltre, nel corso della storia, appare evidente che Uraraka è una delle poche (assieme a Midoriya e Kirishima) che sembra comprendere Bakugou, i suoi sentimenti e le sue debolezze. Ne è la prova l’episodio della 3° stagione in cui Deku, Todoroki e gli altri organizzano una missione per liberare Bakugou, rapito dalla lega dei Villain di All for One: in quell’occasione è proprio Uraraka ad obiettare che il ragazzo, essendo così orgoglioso, non sarebbe contento se fossero i suoi compagni a salvarlo.

Kacchako, la ship che divide i fan di My Hero Academia
tutti i crediti spettano all’autore

Kacchan e Ochaco: Perché piacciono insieme?

Gli opposti, si sa, si attraggono. “Kacchako” non è (non sarebbe) una noiosa coppia zuccherosa: la brava ragazza e il cattivo ragazzo… come resistere? E la presunta disfunzionalità di una tale coppia (i detrattori insistono che Bakugou finirebbe sicuramente per farla soffrire) sembra eccitare ancora di più gli animi dei fan.

Inoltre è innegabile che una storia d’amore tra due personalità così diverse (impulsivo e brutale lui, amabile e delicata lei) potrebbe esistere e potrebbe anche funzionare, come dimostrato da decine di coppie fittizie o reali che ciascuno di noi ha già incontrato altrove.

Infine, i fan portano a sostegno della loro ship proprio i genitori di Bakugou: una mamma molto energica e irascibile e un papà mite e remissivo. Se ha funzionato per loro, funzionerà anche per Kacchan e Ochaco, no?

E poi, se è vero che la dolce Uraraka sarebbe una partner adatta a molti dei protagonisti maschi (non solo Deku e Bakugou ma anche Lida, per esempio), chi altri – se non lei- riuscireste ad immaginare al fianco di uno col caratteraccio di Kacchan?

Kacchako, la ship che divide i fan di My Hero Academia
tutti i crediti spettano all’autore

Perché la coppia Kacchan / Ochaco ha tanti detrattori?

Gli oppositori più radicali di questa coppia, non vedono Bakugou come un semplice tsundere rabbioso ma in fondo di buon cuore. Lo considerano fondamentalmente un violento e un cattivo mancato e sostengono appassionatamente il rischio che possa far del male, in vari modi, a Uraraka.

Ma soprattutto, l’obiezione con cui si vuole tagliare le gambe a chi ama fantasticare su questa ship è questa: Ochaco ha una cotta per Deku e l’unica storia d’amore che potrebbe svilupparsi all’interno della saga è la loro.

Kacchako, la ship che divide i fan di My Hero Academia
credits @DailyKrumbs

Fanart e headcanon… che sembrano veri

La coppia Bakugou / Uraraka potrà non essere nei progetti degli autori al momento, ma questo non sembra fermare la fervente fantasia delle fangirl.

Recentemente, infatti, in occasione dell’uscita nei cinema del lungometraggio “My Hero Academia: Two Heroes” sono state diffuse immagini e spezzoni praticamente perfetti, benchè fake, che vedono insieme Kacchan e Ochaco. In molti hanno creduto si trattasse di scene tratte dal film e hanno sperato di vederle di lì a poco in sala (o, al contrario, hanno protestato pubblicamente per la scelta di creare dei momenti per “Kacchako”).

In realtà, come dicevamo, si tratta di estratti totalmente fanmade (benchè di ottima qualità). In particolare i video in questione sono opera dell’artista DailyKrumbs.

Date un’occhiata:

Nel film di My Hero Academia c’è effettivamente la scena di una serata di gala in cui i protagonisti indossano questi abiti. Non troverete però questo romantico ballo tra Bakugou e Uraraka. (Peccato!)

Kacchako, la ship che divide i fan di My Hero Academia
credits @DailyKrumbs

 

Anche la scena qui sotto, che ipotizza un combattimento di allenamento (o una rivincita dopo il Festival Sportivo?) tra Kacchan e Ochaco, è perfetta e lascia intendere un rapporto più stretto tra i due. Peccato che non esista e che nell’anime non la vedremo mai.

 

E cosa dire di questo fantastico crossover tra “Kacchako” e un’altra coppia shippatissima (ma anche odiatissima) di Star Wars, ovvero Rey e Kylo Ren?

 

Guardate, infine, questo delizioso “extra” che è stato realizzato in occasione dell’ultimo Halloween. A vederlo in rete chi penserebbe ad un fake?

 

E voi come la pensate in proposito? Per voi Kacchan / Ochaco è un sì o no? (Io personalmente sono assolutamente favorevole!!) Fatecelo sapere nei commenti.

Alla prossima e grazie!

RELATED POSTS
Kacchako, la ship che divide i fan di My Hero Academia

About Bishamon

Basically, a crazy chick

View all posts by Bishamon →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.