Midnight Cinderella: la guida in italiano all’Otome Game più popolare del momento

Midnight Cinderella: la guida in italiano all’Otome Game più popolare del momento

3. Lo sviluppo dell’avventura

Una volta effettuata la scelta del Suitor, l’avventura vera e propria ha inizio: ciascun corteggiatore ha la sua propria storia (“route”) diversa da quelle degli altri.

Le route di Midnight Cinderella si sviluppano in parti e capitoli.  Ogni giorno la giocatrice riceve gratuitamente 5 ticket che le permettono di leggere 5 capitoli della storia, finiti i quali, se vorrà proseguire ancora, dovrà o aspettare il giorno seguente oppure pagare per acquistare ticket extra.

In alcuni punti della storia, la giocatrice, per poter proseguire con successo, dovrà superare una Royal Challenge, ovvero dimostrare di aver raggiunto un minimo richiesto di punti-grazia. La grazia (“grace”) si ottiene macinando “Princess Lessons” (lezioni per diventare principessa) le quali si concretizzano in vere e proprie sfide tra le giocatrici attive, a colpi di bellezza e grazia. Ogni sfida vinta garantisce alla giocatrice punti-grazia, crediti virtuali (“bells”) e dei bonus aggiuntivi.

Ogni avventura con ciascun corteggiatore, ad un certo punto, si biforca in due possibili finali alternativi (“Sugar ending” e “Honey ending”). La scelta tra uno o l’altro finale non è libera ma dipende dalle scelte che la giocatrice ha compiuto fino a quel momento, nel corso dell’avventura. Il finale “Honey” tende a concludere la storia con un classico “e vissero felici e contenti” delle favole; mentre il finale “Sugar” corrisponde ad uno sviluppo più drammatico e travagliato.

Per ciascun Suitor c’è poi un terzo finale (“Secret ending”) abbastanza complicato da ottenere (è un misto di scelte compiute e di punti-grazia accumulati) che ha la particolarità di essere narrato in soggettiva dal Suitor anziché dalla protagonista.

midnight-cinderella-nico-giles-leo
Nell’immagine di sinistra, Nico. A destra, dall’alto, Giles e Leo
Midnight Cinderella: la guida in italiano all’Otome Game più popolare del momento

About Bishamon

Basically, a crazy chick

View all posts by Bishamon →

Leave a Reply

Your email address will not be published.