Midnight Cinderella: la guida in italiano all’Otome Game più popolare del momento

Midnight Cinderella: la guida in italiano all’Otome Game più popolare del momento

4. Arricchire il proprio avatar vincendo pezzi di “attire”

La giocatrice ha un avatar che rappresenta la propria principessa, che inizialmente è abbastanza scialbo e poco attraente, ma che può essere abbellito e arricchito man mano che si conquistano bonus-abbigliamento o make up o acconciature (i cosiddetti “attire”). I pezzi di “attire”, alcuni dei quali sono molto preziosi e rari, si possono vincere superando delle prove, oppure acquistare con i crediti virtuali accumulati nel gioco (“bells”) oppure, ovviamente, si possono pagare con denaro vero e proprio.

Per guadagnare “bells” si possono seguire le “Princess lessons” (fin quando il livello di stamina ce lo consente) oppure si può fare “amicizia” con altre principesse/giocatrici. Salutarle e interagire con ciascuna di loro ogni giorno, frutta infatti qualche soldino virtuale.

Un altro mini-gioco collaterale alla storia principale è il Garden Gatcha che consiste nella pesca di pezzi di puzzle per comporre un’immagine del proprio Suitor e vincere pezzi di “attire” e brevi storie aggiuntive (“side stories”) con protagonista il corteggiatore di turno. Ogni giorno una “pescata” è gratis, le successive si devono pagare.

midnight-cinderella-louis-sid
A sinistra, Louis Howard. A destra, Sid
Midnight Cinderella: la guida in italiano all’Otome Game più popolare del momento

About Bishamon

Basically, a crazy chick

View all posts by Bishamon →

Leave a Reply

Your email address will not be published.