Attack on Titan the Ride: i Giganti di Isayama invadono il parco divertimenti Fuji-Q

Attack on Titan the Ride: i Giganti di Isayama invadono il parco divertimenti Fuji-Q

I fan di Shingeki no kyojin hanno oggi una ragione in più per volare in Giappone: sono infatti ben 3 le attrazioni a tema Attack on Titan inaugurate dal celebre parco divertimenti Fuji-Q  Highland, alle porte di Tokyo, nell’ambito di un’intera area dedicata all’opera di Hajime Isayama.

In corrispondenza con l’uscita della seconda stagione dell’anime (aprile 2017), il Fuji-Q ha offerto ai suoi visitatori tre diverse esperienze immersive per vivere in soggettiva l’universo post-apocalittico di Eren Jaeger e compagni.

Attack on Titan the Ride: i Giganti di Isayama invadono il parco divertimenti Fuji-Q

Ad accogliere gli ospiti nell’area denominata “Attack on Fuji-Q Highland”, una gigantesca riproduzione del Colossal Titan.

Attack on Titan the Ride: i Giganti di Isayama invadono il parco divertimenti Fuji-Q

Si comincia con un Flight Simulator, ovvero  un “simulatore di volo” in cui i visitatori siedono su una gondola semovente posizionata davanti ad uno schermo semisferico che li immerge nel bel mezzo di un’azione del Corpo di Guarnigione contro l’invasione dei Giganti all’interno delle mura cittadine.

Attack on Titan the Ride: i Giganti di Isayama invadono il parco divertimenti Fuji-Q

La seconda attrazione è un 360° VR Theater, una ride interattiva con visore di realtà virtuale per un’esperienza immersiva al 100% che permette di provare l’ebbrezza di una missione dei Survey Corps agli ordini del capitano Levi Ackerman schizzando tra i boschi, sperimentando le sensazione di volare con il maneuver gear mentre si sfugge all’aggressione di un gigante.

Attack on Titan the Ride: i Giganti di Isayama invadono il parco divertimenti Fuji-Q

Infine, all’interno del parco, è possibile prendere parte ad Attack on Titan Rally, un’attrazione di tipologia Escape the Room, ovvero una sorta di caccia al tesoro all’interno di un padiglione ultra-tematizzato. Dotati di mappa e lista di obiettivi, si devono raccogliere una serie di indizi e trovare il codice corretto per chiudere la porta delle mura. A tutti coloro che riescano nell’impresa viene consegnato in premio uno speciale gadget in tema, appositamente realizzato per il Fuji-Q.

Attack on Titan the Ride: i Giganti di Isayama invadono il parco divertimenti Fuji-Q

Attack on Titan the Ride: i Giganti di Isayama invadono il parco divertimenti Fuji-Q

Attack on Titan the Ride: i Giganti di Isayama invadono il parco divertimenti Fuji-Q
Attack on Titan the Ride: i Giganti di Isayama invadono il parco divertimenti Fuji-Q

L’area dedicata ad Attack on Titan resterà stanziale al Fuji-Q fino al mese di Maggio 2018 e sarà corredata da un merchandising ufficiale ed esclusivo in vendita nei negozi del parco.

Attack on Titan the Ride: i Giganti di Isayama invadono il parco divertimenti Fuji-Q

Fuji-Q Highland sembra così voler fare concorrenza all’altro parco divertimenti giapponese Universal Studios Japan (a Osaka) che ha incrementato le proprie visite grazie ad un’area scenografica dedicata ad immense statue dei Giganti all’interno delle quali gli ospiti possono farsi ritrarre mentre vengono “catturati” e “sbranati” dai Titani di Isayama.

Attack on Titan the Ride: i Giganti di Isayama invadono il parco divertimenti Fuji-Q
Nella foto, Hajime Isayama e il cast di doppiatori di Attack on Titan in posa agli Universal Studios di Osaka

 

RELATED POSTS

About Yukine

Super appassionato di Anime e di subcultura nipponica. Gambarimasu! Farò del mio meglio per condividere con voi le mie riflessioni e i miei approfondimenti in materia.

View all posts by Yukine →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.