CS:GO – Come convertire le DEMO e i Replay in file AVI

CS:GO - How to convert CSGO DEMO to AVI files

UPDATE: Fai click qui per accedere alla versione aggiornata di questa guida, che consente anche la creazione di Video in Full HD a 60fps!

Introduzione

Chi non ha mai sentito parlare di CounterStrike: Global Offensive (CS:GO)? Si tratta dell’ultimo installment della famosissima serie di Counterstrike, storico first-person shooter sviluppato da Valve Entertainment Software e giocato da milioni di appassionati in tutto il mondo. Nel caso in cui non lo abbiate mai sentito siete ancora in tempo per colmare questa indubbia mancanza in ambito videoludico, cominciando dalla pagina ufficiale su Wikipedia e proseguendo poi sulla CounterStrike Community Wiki, senza contare il sito web ufficiale e le migliaia di siti dedicati alla saga.

Del resto, se siete giunti a questo articolo è quasi certo che sappiate fin troppo bene di cosa stiamo parlando: non solo, con tutta probabilità sapete anche che il gioco prevede la possibilità di registrare i replay di tutte le partite effettuate – le cosiddette demo – sul proprio hard-disk: queste ultime vengono memorizzate in un formato proprietario lossless – con estensione .DEM – che può essere visualizzato unicamente all’interno del gioco stesso tramite l’apposito player integrato. Questo perché, ovviamente, non si tratta di un file video vero e proprio bensì di un gigantesco script che contiene tutti i movimenti e i suoni dei giocatori coinvolti nella partita.

Come possiamo fare se vogliamo trasformare uno dei nostri replay – o parte di esso, o vari spezzoni di vari replay montati insieme – in un video vero e proprio, magari da pubblicare sul nostro account YouTube? La risposta è semplice: dobbiamo trovare il modo di convertire uno o più file .DEM in un video container file – come ad esempio AVI, MP4 o simile. Questa guida spiega esattamente come realizzare questa conversione senza utilizzare programmi di screen-capture esterni come FRAPS, HyperCam, BandiCam, DXTory e così via.

Perché non utilizzare programmi esterni?

Semplicemente perché, nel caso di CS:GO, non c’è alcuna ragione di farlo. Utilizzare un software di screen-capture aggiunge un passaggio inutile al processo di encoding/conversione, provocando di conseguenza una inevitabile riduzione della qualità del video risultante: è una procedura che ha senso seguire per tutti quei giochi che non mettano a disposizione una soluzione nativa. Non è il caso di CS:GO, che per nostra fortuna si basa su un motore dotato di un sistema di video-recording interno che può agevolmente farsi carico di questo passaggio: tutto ciò che bisogna fare è imparare a utilizzarlo nel modo opportuno.

Step 1. Installare un Codec Video (Lossless)

La prima cosa da fare è dotare il nostro sistema di un Codec Video adeguato. Siete certamente liberi di utilizzare il Codec che preferite, ma se il vostro obiettivo è quello di ottenere il migliore risultato possibile in termini di qualità la vostra scelta dovrà necessariamente cadere su un Codec lossless, ovvero che non utilizzi tecniche di compressione tali da provocare un degrado qualitativo della sorgente. La scelta migliore in termini di performance / qualità è probabilmente il Lagarith, un Codec Video lossless gratuito molto utilizzato in ambito videoludico per via della sua (relativa) velocità: è possibile scaricare l’installer per Windows dal sito ufficiale del progetto.

Step 2. Dotatevi di una (o più) Demo

Se state leggendo questo articolo è probabile che abbiate già uno o più file .DEM che non vedete l’ora di convertire: in questo caso passate direttamente allo Step 3, altrimenti dovrete rimediarne uno. Il modo più veloce per farlo è scaricare su HDD una delle vostre partite passate: lanciate CS:GO e andate sulla tab WATCH -> Your Matches come mostrato nella screenshot seguente:

cs-go-watch-your-matches

Da lì, fate click con il tasto destro su uno dei vostri replay e selezionate download.

Step 3. Copiate i file .DEM nella root del gioco

I file .DEM, specialmente quelli scaricati tramite l’interfaccia del gioco, hanno spesso un filename estremamente lungo e complesso. Se volete risparmiarvi la fatica di doverlo digitare potete sfruttare la funzionalità di auto-complete presente nella developer console del gioco (cfr. Step 5) a patto di copiarli nella directory principale di CS:GO, che è solitamente questa:  /Steam/SteamApps/common/Counter-Strike Global Offensive/csgo/ . Nel caso in cui stiate utilizzando file .DEM delle vostre partite tutto ciò che dovete fare è localizzarli nella cartella di download /Steam/SteamApps/common/Counter-Strike Global Offensive/csgo/replays/ e copiarli al livello superiore, ovvero  /Steam/SteamApps/common/Counter-Strike Global Offensive/csgo/. Assicuratevi di copiare, per ogni file .dem, anche il relativo file .dem.info.

Step 4. Impostate le Opzioni Video

Prima di lanciare il processo di conversione è fondamentale assicurarsi che i file DEMO vengano riprodotti dal nostro sistema nel modo migliore possibile. Per far questo, lanciate CS:GO e portatevi sulla schermata OPTIONS -> Video Settings.

cs.go-video-settings

Modificate le vostre impostazioni nel seguente modo:

  • Impostate tutti gli effetti video al massimo: impostate i vari shadow quality, texture detail, effects detail, et. al. su High. Non preoccupatevi delle prestazioni del vostro computer: in questo caso non dovrete preoccuparvi del framerate: o della fluidità del gioco. Nel caso in cui il vostro sistema sia un pò datato la conversione sarà un pò più lenta, ma il risultato sarà assolutamente identico.
  • Impostate una risoluzione adeguata al video che volete ottenere:  se volete realizzare un video Full HD impostate 1920×1080, altrimenti regolatevi di conseguenza. Anche in questo caso, non preoccupatevi di framerate o della fluidità.
  • Windowed Mode: per quanto non strettamente necessario, è opportuno abilitarlo per poter scegliere il Codec più comodamente, evitando uno scomodo (e poco intuitivo, perlomeno la prima volta) ALT-TAB.

Step 5. Comandi Console

Per utilizzare il Source Recorder – questo il nome della funzionalità nativa di cui abbiamo parlato poco fa – è necessario aprire la CS:GO Developer Console, che può essere attivata in qualsiasi momento con il tasto tilde [ ] oppure con il tasto [ ] a seconda del layout della vostra tastiera. Se volete saperne di più sulla Developer Console potete fare click qui, altrimenti continuate a leggere.

Una volta aperta la console potrete inserire i seguenti comandi, che daranno via al processo di conversione:

sv_cheats 1
host_framerate 30
startmovie demo01_avi avi
playdemo <choose_demo_file>

cs.go-video-recording-dem-avi-console-commands

Nel corso dell’inserimento noterete un paio di cose:

  • Subito dopo aver inserito il terzo comando e premuto il tasto Invio Enter, comparirà un piccolo popup che vi darà la possibilità di scegliere il Codec Video da utilizzare: scegliete Lagarith (cfr. Step 1) oppure, a vostra scelta, qualsiasi altro codec installato sul vostro sistema.
  • Subito dopo aver digitato il comando playdemo  comparirà una pratica funzionalità di auto-complete che vi consentirà di selezionare un qualsiasi file .dem tra quelli presenti nella cartella /csgo/  folder – ovvero quella dove avete copiato i vostri file DEMO nel corso dello Step 3. Scegliete il file che volete convertire, quindi premete il tasto Invio / Enter per dare il  via al processo di conversione.

Step 6. Full playback o Director mode

A questo punto avete due scelte: un playback completo (e quindi conversione dell’intero replay, warmup incluso) oppure una navigazione selettiva all’interno del replay, saltando i round inutili e concentrandosi su alcuni momenti specifici. Se scegliete la prima ipotesi andate AFK e tornate dopo alcuni minuti, in caso contrario premete Shift + F2 per accedere al Director mode e divertitevi. Non mi dilungherò a spiegarvi come utilizzarlo, anche perché i comandi a schermo dovrebbero essere sufficientemente chiari.

Al termine del playback, o in qualsiasi momento vogliate ritenervi soddisfatti della registrazione finora effettuata, potete interrompere il recording richiamando nuovamente la developer console e inserendo il seguente comando:

endmovie

Oppure, in alternativa, uscite dal gioco. Non appena farete una di queste due cose, un file chiamato demo_01.avi contenente tutti i vostri sforzi verrà creato nella consueta cartella /csgo/ . Non vi resterà che scegliere se utilizzarlo in forma integrale oppure se darlo in pasto a un qualsiasi programma di Video Editing come Sony Vegas, Adobe Premiere o qualsiasi altro per utilizzarlo all’interno un montaggio più strutturato.

Questo è quanto: buona conversione!

UPDATE: Per una versione aggiornata di questa guida, che consente anche la creazione di Video in Full HD a 60fps, fai clic qui.

 

RELATED POSTS

About Ryan

IT Project Manager, Web Interface Architect e Lead Developer di numerosi siti e servizi web ad alto traffico in Italia e in Europa. Dal 2010 si occupa anche della progettazione di App e giochi per dispositivi Android, iOS e Mobile Phone per conto di numerose società italiane.

View all posts by Ryan →

One Comment on “CS:GO – Come convertire le DEMO e i Replay in file AVI”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.