IMAX, Pellicola, 70mm, Digitale e Laser. La tecnologia nei cinema italiani. Piccola guida per orientarsi nell'universo della tecnologia utilizzata nei cinema, in Italia.

IMAX, Pellicola, 70mm, Digitale e Laser. La tecnologia nei cinema italiani.

Proiezioni in pellicola 70mm fantastiche e dove trovarle

L’alternativa al digitale, quando si vuole vedere il film in pellicola come avrebbe desiderato il suo regista, esiste.

Infatti poche sale al mondo hanno ancora la possibilità di proiettare film nel formato 70mm (non IMAX).

In Italia ci sono alcune sale in grado di proiettare i film in 70mm, quando si presenta l’occasione di un film girato con questo standard, ad esempio la Cineteca di Bologna o l’Arcadia multiplex di Melzo, apriremo una parentesi riguardo questo cinema, che per molti appassionati è IL Cinema.

 

ARCADIA multiplex di Melzo

E’ il 31 Maggio 1997, viene inaugurata a Melzo una multisala da 5 schermi (anche se all’inaugurazione solo 4 sale erano operative: Terra, Aria, Acqua, Fuoco. Il pezzo forte, la Sala Energia, verrà inaugurata solo successivamente) destinata ad essere considerata il tempio della settima arte, Arcadia.

IMAX, Pellicola, 70mm, Digitale e Laser. La tecnologia nei cinema italiani.
Atrio del cinama Arcadia di Melza – photo credits: Shyamanuel

Sin da subito questa struttura si è distinta per la comodità delle poltrone, l’illuminazione soffusa, l’effetto ovattato delle sale in grado di isolare lo spettatore dal mondo reale, ma soprattutto, la qualità dell’esperienza globale.

Costruito secondo gli standard di George Lucas, detentore del marchio THX, tutta la struttura, alla nascita, era certificata sulla base di tale standard audio.

Da quel momento Arcadia ha sempre cavalcato l’onda tecnologica, evoluzione dopo evoluzione, senza sedersi e vivere semplicemente della propria fama creatasi.

Oggi Arcadia vanta la miglior Sala d’Europa, la Sala Energia, con proiettori laser 4K, lo schermo (non IMAX) più grande del Continente, con 30metri di lunghezza e quasi 20 di altezza, con la configurazione Dolby Atmos più grande al mondo ed è ufficialmente utilizzata dalla stessa Dolby per testare i propri prodotti dall’America.

E’ un punto di riferimento per molti cinefili, perché la famiglia Fumagalli – proprietaria della multisala –  in primis ama e rispetta la Settima Arte, e la struttura è dotata, nonostante l’avvento del digitale, ancora di due proiettori 70mm (Sala Energia e Sala Fuoco) ed uno in 35mm (Sala Aria).

IMAX, Pellicola, 70mm, Digitale e Laser. La tecnologia nei cinema italiani.
Sala Energia cinema Arcadia di Melzo – photo credits: Shyamanuel
IMAX, Pellicola, 70mm, Digitale e Laser. La tecnologia nei cinema italiani.
proiettore cinema Arcadia di Melzo – photo credits: Shyamanuel
IMAX, Pellicola, 70mm, Digitale e Laser. La tecnologia nei cinema italiani.
proiettore cinema Arcadia di Melzo – photo credits: Shyamanuel
IMAX, Pellicola, 70mm, Digitale e Laser. La tecnologia nei cinema italiani.
proiettore cinema Arcadia di Melzo – photo credits: Shyamanuel

Non è raro che la struttura riproponga occasionalmente spettacoli speciali in 70MM di film come “2001: Odissea nello spazio” o “Interstellar”.

Successivamente sono nate altre sedi Arcadia tutte qualitativamente comunque elevate -anche se nessuna ha potuto rivaleggiare con la Sala Energia-, dotate di proiettori standard sia 2K che 4K, ad Erbusco (BS) e Bellinzago Lombardo (MI).

E’, inoltre, in costruzione la quarta sede Arcadia a Stezzano  (BG) che ospiterà, secondo i rumors, la prima sala Dolby Cinema in Italia. Il Dolby Cinema richiede infatti speciali standard audio e video nonchè della Sala stessa.

 

About Shyamanuel

Nato con i globuli rossi che vanno in giro con le cineprese, da anni mi diletto nel recensire film e farmi traspostare lontano dalla realtà per mezzo della celluloide. È una passione che non nuoce alla salute e sono felice di esserne contagiato. Il mio nickname, se qualcuno se lo domandasse, è la fusione tra uno dei miei registi preferiti, M. Night Shyamalan, ed il mio nome.

View all posts by Shyamanuel →

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *