Il Mistero della Catena – Enigmi e Giochi di Logica Un curioso e divertente problema di logica adatto per grandi e piccini

Il Mistero della Catena - Enigmi e Giochi di Logica

Inauguro con questo articolo una sezione del blog dedicata agli enigmi e ai giochi di logica, che sono da sempre la mia passione. Il primo che vi presento è il dilemma della catena, un problema di natura prettamente logica che può essere risolto – con un pizzico di impegno – anche dai più piccoli.

Questo il testo del quesito:

Partendo da quattro piccole catene composte da tre anelli ciascuna, come è possibile ottenere una catena composta da 12 anelli, tenendo presente che solo 3 anelli possono essere aperti e richiusi?

Ed ecco una immagine che mostra le quattro piccole catene e la catena completa che dovrà essere costruita.

Il Mistero della Catena - Enigmi e Giochi di Logica

Ricordate: potete APRIRE e RICHIUDERE soltanto TRE anelli delle quattro catene a sinistra dell’immagine, per costruire la catena a destra dell’immagine!

Riuscite a risolvere l’enigma? Avete tre minuti di tempo da questo momento!

Per visualizzare la soluzione, fate click sul pulsante MOSTRA SOLUZIONE qui sotto: se avete indovinato, fatecelo sapere con un commento!

L’unico modo per costruire la catena a destra è quello di aprire e chiudere i tre anelli di una singola catena di quelle a sinistra, utilizzandoli come giunti per unire le restanti tre!

 

 

 

About Dark

Sviluppatore, analista di progetto, web designer, divulgatore informatico. Lavora come IT Architect per il design e lo sviluppo di siti, servizi, interfacce e applicazioni web e per dispositivi mobili.

View all posts by Dark →

1 Comment on “Il Mistero della Catena – Enigmi e Giochi di Logica Un curioso e divertente problema di logica adatto per grandi e piccini

  1. Grazie, complimenti.
    A proposito di Anelli e Catene, prova a risolvere questo enigma.
    Regole del gioco: si propongono due parole della stessa lunghezza; il problema consiste nel collegarle interponendo delle altre parole, ciascuna delle quali deve differire dalla parola precedente e dalla successiva solo per una lettera. Quindi si procede in questo modo: si cambia una lettera nella prima delle parole date, poi si continua cambiando una lettera nella parola ottenuta e così via fino a giungere all’altra parola data all’inizio. Le lettere non devono essere spostate, ma ciascuna deve rimanere nel posto che occupa (nella parola originaria).

    Prova adesso a risolvere la doppietta “sette posti” (con pochi anelli)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.