“Tigi Bed Head” linea “beach”, recensione (autentica) sugli spray professionali per capelli in spiaggia Mare e capelli sono acerrimi nemici. Riuscirà questa celebre linea di prodotti "haircare" a metterli d'accordo? (Spoiler: No)

"Tigi Bed Head" linea "beach", recensione (autentica) sugli spray professionali per capelli in spiaggia

Attenzione: Questo post NON E’ sponsorizzato. I prodotti recensiti sono stati acquistati spontaneamente e pagati regolarmente. La recensione che segue rispecchia la mia opinione personale e autentica.

Quando si nomina l’estate, che cosa vi viene in mente? Il mare, certo. La spiaggia, le giornate che si allungano, i cocktail, le notti romantiche a passeggiare sotto le stelle… Bè, quando si parla d’estate la prima cosa che penso io è: “Oh no! I miei capelli torneranno a far schifo come ogni anno!” Poichè ogni estate la vita da spiaggia rende quotidianamente i miei capelli secchi, crespi e sfibrati, ogni sacrosanto anno inizio la bella stagione alla disperata ricerca di prodotti miracolosi che mi permettano, dopo una giornata di mare, di avere capelli setosi, lisci e lucidi anzichè stopposi come una scopa di saggina.

Dopo aver provato di tutto, negli anni passati, a cominciare dalla tecnica “Entro in acqua ma non mi bagno i capelli” (impossibile, oltre che mortificante) fino al trattamento alla cheratina brasiliano (una specie di tiraggio in veste nuova, ma altrettanto deludente) passando per numerosi impacchi, maschere, olii ed infinite (dannose) piastre; questa estate ho deciso di dare una chance ai prodotti della casa di haircare inglese Tigi – Bed Head di cui ultimamente avevo sentito parlare molto.

"Tigi Bed Head" linea "beach", recensione (autentica) sugli spray professionali per capelli in spiaggia

Ad invogliarmi sono state le adorabili confezioni colorate, il profumo delizioso (per lo più agrumato) di ogni singolo prodotto e i nomi veramente cool di questi prodotti da salone professionale: “Queen Beach”, “After Party”, “Beach Freak”… nomi degni della serie “Gossip Girl”!

Con il packaging la Tigi – Bed Head ci sa fare, non c’è dubbio. Ma la sostanza?

Ho acquistato 4 prodotti pensati per l’estate. 3 su 4 sono specifici per il pre o post spiaggia. Vi dico subito che la mia esperienza è stata molto deludente. Opinione personale, ovviamente, ma sono tutti prodotti che non ho apprezzato e che non ricomprerei. Peccato!

Vi racconterò tutto nel dettaglio, se avrete voglia di proseguire la lettura…

[nextpage title=”Tigi – Bed Head AFTER PARTY Smoothing Cream: crema per lo styling post shampoo”] Cosa dovrebbe fare questa crema da applicare sui capelli puliti (umidi o asciutti)? In teoria Tigi – Bed Head After Party promette quanto segue:

Capelli setosi, luminosi e dall’aspetto sano. Capelli morbidi e soffici. Crema leggera e profumata ottima come base per lo styling. Controllo delle ciocche ribelli e anti crespo. Setifica i tuoi capelli per far festa (sic!)

"Tigi Bed Head" linea "beach", recensione (autentica) sugli spray professionali per capelli in spiaggia

Nella pratica, invece, sui miei capelli l’unico risultato visibile è stato un odioso effetto “topino intinto nell’olio”. Capelli dall’aspetto sporco ed unto come quando non li si lava per una settimana.
So cosa starete pensando: si tratta di un prodotto per lo styling professionale e tu non sei una hairstylist. Avete ragione: forse nelle mani di un esperto questa crema avrebbe dato migliori risultati ma, a casa mia, ha fallito.
Una prima volta ho usato poca crema sui capelli asciutti e puliti (come espressamente indicato sulla confezione) e il risultato è stato un disastro.

La volta successiva l’ho usato sui capelli umidi prima del phon e della messa in piega, similmente a quanto avrei fatto con una spuma, e le cose non sono cambiate.

Prima di abbandonarlo definitivamente l’ho sperimentato su mia sorella (che possiede capelli più belli, sani e lisci dei miei) e anche con lei il risultato è stato orribile: capelli all’apparenza sporchi, pesanti ed unti. Più lisci? Assolutamente no. Più setosi? Non scherziamo. Lucidi? Uahahaha.
In realtà l’ho sempre saputo che una crema senza risciacquo non può mai e poi mai andare bene sui capelli lisci. Non ripetete il mio stesso errore!

Valutazione finale: Tigi Bed Head – After Party: bocciatissimo e letteramente gettato nella spazzatura 🙁

[nextpage title=”Tigi – Bed Head BEACH BOUND Protection Spray: spray protettivo pre-spiaggia”] Entriamo nel vivo della linea da spiaggia: questa adorabile ampolla che ricorda una pozione magica delle fate si chiama Tigi – Bed Head Beach Bound e il suo scopo è di essere vaporizzato sui capelli asciutti per proteggerli dal sole, dall’umidità e dalla salsedine. Infatti secondo la casa produttrice:

Questo spray protegge dai danni del calore e dall’umidità. Mantiene il colore acceso e vibrante e i capelli morbidi.

BEACH BOUND crea uno speciale schermo che combatte l’umidità e protegge i capelli colorati dal sole.

"Tigi Bed Head" linea "beach", recensione (autentica) sugli spray professionali per capelli in spiaggia

Premetto che è particolarmente complicato valutare un prodotto che promette di “evitare i danni” rispetto ad uno che promette di ripararli. Voglio dire: i miei capelli alla fine della giornata e dei bagni al mare erano terribilmente crespi e secchi (come sempre) ma come si fa ad essere sicuri che, senza lo spray protettivo, non sarebbero stati addirittura peggio di così? Ma una cosa è certa: Tigi – Bed Head BEACH BOUND non fa miracoli e non possiede neppure alcun effetto visibile nel breve e medio periodo.

Ho applicato scrupolosamente questo spray ogni mattina prima di recarmi in spiaggia o in piscina. Di positivo c’è che ha una consistenza acquosa davvero leggera e un meraviglioso profumo. L’impressione, però, è che sia, appunto, solo acqua profumata.

Non ho riscontrato alcun effetto idratante nè nessun miglioramento sullo sbiadimento del colore dei miei capelli.

Valutazione finale: Tigi Bed Head – Beach Bound: bocciato per manifesta inutilità 🙁

[nextpage title=”Tigi Bed Head QUEEN BEACH Salt Infused Texture Spray: Lo spray al sale per un effetto beach-head”]

Con l’acquisto di questo Tigi Bed Head Queen Beach spray “al sale” ho toccato l’apice del mio masochismo 🙂 Ma come? Detesto la salsedine e i suoi effetti sulla mia chioma ma poi vado a mettere uno spray che mi promette l’effetto “capelli da spiaggia”? In effetti l’idea non si è rivelata geniale. Il fatto è che mi sono lasciata tentare da questo slogan:

Corpo e texture per un look da spiaggia fino a 24 ore. Anti crespo e anti umidità. Questo salt-spray dall’asciugatura veloce, grazie al sale marino Balinese, combatte l’umidità e dona ai capelli corpo e texture, per onde da spiaggia a lunga durata.

"Tigi Bed Head" linea "beach", recensione (autentica) sugli spray professionali per capelli in spiaggia

Intendiamoci: l’effetto di questo spray al sale è effettivamente quello che si ottiene quando si lasciano asciugare i capelli al sole dopo un bagno al mare senza passare prima per la doccia. Qual’è allora il problema? Il mio problema è che -non so voi- ma i miei capelli dopo il bagno fanno schifo, sono stopposi e formano delle onde disarmoniche e poco desiderabili. Questo Tigi Bed Head Queen Beach, applicato dopo lo shampoo, non fa che replicare la stessa (indesiderabile) situazione.

Se avete i capelli di Blake Lively o un hairstylist sempre al vostro fianco, allora forse questo spray al sale può fare al caso vostro poichè non ci sono dubbi che “texturizzi” davvero i capelli. Il problema, come per ogni texturizzante, è la messa in piega che poi ne deve necessariamente seguire. E no, non è sufficiente “lasciare asciugare i capelli raccolti in morbide trecce” come la Tigi Bed Head stessa suggerisce. Per farlo funzionare ci vogliono spazzola e phon (o arricciatore) che sono esattamente gli strumenti che io non vorrei usare d’estate quando ci sono 30 gradi e mi bagno i capelli più volte al giorno.

Valutazione finale: Tigi Bed Head Queen Beach: bocciato. Riproduce una texture non desiderabile 🙁
[nextpage title=”Tigi Bed Head BEACH FREAK: Spray idratante e districante post spiaggia”]

Tigi Bed Head Beach Freak spray idratante e districante è l’unico prodotto di questa linea che non mi sento di bocciare in toto.
Viene così pubblicizzato:

Uno speciale spray cremoso districante per capelli secchi e pieni di nodi. Ammorbidisce, idrata e districa i capelli sfibrati per spazzolare con facilità riducendone i danni.

"Tigi Bed Head" linea "beach", recensione (autentica) sugli spray professionali per capelli in spiaggia

E diciamo che, stavolta, lo slogan è abbastanza veritiero. Usato dopo il bagno al mare o in piscina per spicciare i capelli da asciugare al sole oppure (meglio ancora) usato dopo lo shampoo per districare una chioma secca e piena di nodi, questo stray… “aiuta”.

Va vaporizzato con insistenza (se ne consuma dunque molto) sui capelli umidi e, alla fine, riesce a consentire alla spazzola di scorrere facilmente.

Tigi Bed Head Beach Freak raggiunge dunque la sufficienza, per me, ma non va oltre quella. Se paragonato ad altri spray districanti post shampoo, infatti, non è certo il migliore della sua categoria. Ha il solito buonissimo profumo dei prodotti Tigi Bed Head (profumo che comunque non persiste sui capelli una volta asciugati) ed ha di buono che non appesantisce i capelli. Tuttavia non fa altro che garantire la districabilità. Non ho infatti riscontrato alcun effetto idratante visibile, nè anticrespo, nè tantomento texturizzante. Non aiuta particolarmente lo styling con spazzola e phon (un po’ sì ma proprio poco).

Valutazione finale: Tigi Bed Head – Beach Freak: fa il suo lavoro. C’è comunque di meglio in commercio allo stesso prezzo.

In particolare ho un mio spray districante preferito che non appartiene alla linea Tigi Bed Head (sorry guys!) e che, secondo me, unisce un ottimo effetto districante ad un enorme aiuto nello styling e perfino quando si lasciano asciugare i capelli all’aria. Infatti, dopo questa fallimentare digressione estiva nei prodotti Tigi, tornerò di corsa ad utilizzarlo.

Non vi rivelo il nome qui, però, perchè sarebbe off topic. Se siete curiosi di sapere qual’è, scrivetemelo nei commenti. Magari dedicherò un intero post a quello che, per me, è il miglior spray districante post shampoo mai provato finora.

Lasciatemi scritto anche qual’è il vostro preferito! C’è sempre da imparare.

Avete avuto un’esperienza diversa dalla mia con i prodotti di cui ho scritto? Mi piacerebbe molto saperlo.

Grazie di aver seguito questa recensione fino alla fine. Buona giornata e buona estate. Alla prossima!

"Tigi Bed Head" linea "beach", recensione (autentica) sugli spray professionali per capelli in spiaggia

About Orihara Mairu

Appassionata di unboxing e di recensioni di giocattoli, cose kawaii e prodotti di bellezza. Datemi un taglierino e vi scarterò il mondo! :)

View all posts by Orihara Mairu →

Leave a Reply

Your email address will not be published.