Counter-Strike Global Offensive: 10 consigli (e oltre 50 video-guide Youtube) per diventare più forti

Counter-Strike Global Offensive: 10 consigli (e oltre 50 video-guide Youtube) per diventare più forti

8. AK-47

Non possiamo non dedicare una pagina di questa rassegna di video-tutorial all’arma più rappresentativa di CS:GO, simbolo iconografico di Counter-Strike fin dal 1998: l’AK-47, noto anche come Avtomat Kalashnikova o, più semplicemente, Kalashnikov.

L’AK-47 è, senza ombra di dubbio, l’arma più importante del gioco: la grande potenza di fuoco, unita alla precisione millimetrica sul primo colpo e al costo relativamente contenuto, la rendono da sempre la migliore arma a disposizione della squadra dei Terrorist. L’amore per l’AK-47 da parte della community è tale che capita spesso di vedere, nelle partite competitive, giocatori appartenenti alla squadra dei Counter-Terrorist che non esitano a privarsi del proprio M4A1 / M4A4 per imbracciare il Kalashnikov lasciato cadere dall’avversario appena ucciso.

Imparare a utilizzare correttamente questa arma è fondamentale: a tale scopo propongo due video di Eric “adreN” Hoga, attualmente nei Team Liquid, che coprono tutti gli aspetti fondamentali dell’arma: 1-tap, bursting, peeking e tutto quello che c’è da sapere sull’arma più amata e utilizzata del gioco.

adreN’s AK-47 Guide – Part 1 (intro + bursting)

 

adreN’s AK-47 Guide – Part 2

 

E per quanto riguarda tutte le altre armi? A voler fare le cose per bene, dovremmo dedicare una sezione di questa guida per ciascuna delle 40 armi attualmente presenti nel gioco: 15 pistole, 4 shotgun, 6 SMG, 12 fucili e 2 mitragliatrici d’assalto e 1 coltello. Tuttavia, per ragioni di spazio e di tempo, ci limiteremo a indicare i migliori video – sempre realizzati da adreN – su alcune delle armi più utilizzate e, di conseguenza, più importanti.

 

M4A1 vs M4A4

 

P2000 vs USP-S

 

CZ275-A vs TEC9 vs Five-Seven

About Ryan

IT Project Manager, Web Interface Architect e Lead Developer di numerosi siti e servizi web ad alto traffico in Italia e in Europa. Dal 2010 si occupa anche della progettazione di App e giochi per dispositivi Android, iOS e Mobile Phone per conto di numerose società italiane.

View all posts by Ryan →

Leave a Reply

Your email address will not be published.